de fr it

James EmilHaefely

21.3.1909 Basilea, 5.9.2005 Basilea, russo ortodosso, di Basilea. Figlio di Emil (->) e di Mathilde Meyer. 1) (1938) Elisabeth Bunge, di Buenos Aires; 2) (1950) Irina Grauen, di San Pietroburgo. Studiò a Basilea, Ginevra e Berlino, conseguendo il dottorato in scienze politiche. Nel 1939 rilevò dal padre la Emil Haefely & Cie AG (apparecchi elettrici, installazioni per l'alta tensione, tecnica di isolazione). Divenuta Haefely Holding (oggi Haefely Test AG), la ditta venne ceduta nel 1989 a tre collaboratori. Fu membro del consiglio di amministrazione della compagnia di assicurazioni PAX (1945-81; pres. 1977-81), deputato al Gran Consiglio di Basilea Città per il partito liberale democratico (1946-50), console onorario della Norvegia (1946-80) e pres. dell'Unione centrale delle ass. padronali sviz. (1968-74).

Riferimenti bibliografici

  • BaZ, 20.12.1988; 28.3.1993; 27.7.1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF