de fr it

WaltherKempin

25.6.1850 Hottingen (oggi com. Zurigo), 1.12.1926 Rüschlikon, rif., di Zurigo. Figlio di Robert, commesso e libraio, e di Anna Häsli. 1) (1875) Emilie Spyri (->); 2) (1914) Anna Hedwig Adam. Studiò teol. a Zurigo e Tubinga (1868-72) e fu consacrato pastore nel 1872. Pastore a Enge (1875-85), sviluppò una intensa attività filantropica, tra l'altro come coredattore della Schweizerische Zeitschrift für Gemeinnützigkeit (1875-85) e redattore della rivista Blätter & Blüthen (1881-85), da lui fondata. Fu tra i promotori della Soc. centrale sviz. della Croce Rossa (oggi Croce Rossa, 1882), di cui fu il primo pres. fino al 1885. Nello stesso anno dovette dimettersi dall'ufficio pastorale, a causa di tensioni interne alla comunità. In seguito fu attivo come redattore. Nel 1888 emigrò a New York con la fam., ma rientrò a Zurigo già l'anno seguente. Studiò diritto all'Univ. di Zurigo (1890-92) e nello stesso tempo iniziò a lavorare nello studio legale della moglie (1891-95). Dal 1896 operò in Germania, tra l'altro nuovamente come redattore, poi come docente di scienze commerciali alla scuola superiore di commercio a Elberfeld (oggi Wuppertal, dal 1906) e poi a Colonia (dal 1911); più tardi lavorò come ricercatore privato. Autore di testi sulla contabilità, sulla teoria del bilancio e sulle finanze, conseguì il dottorato in lettere nel 1915 all'Univ. di Heidelberg. Caduto in povertà durante l'inflazione, tornò a Zurigo nel 1924.

Riferimenti bibliografici

  • E. Valsangiacomo (a cura di), Zum Wohle der Kranken, 1991, 29-53
  • M. Delfosse, Emilie Kempin-Spyri, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.6.1850 ✝︎ 1.12.1926