de fr it

PlacidusAckermann

8.1.1765 Ramiswil, 9.8.1842 Mariastein, catt., di Mümliswil-Ramiswil. Figlio di Joseph e di Anna Maria Röteli. Dal 1783 studiò teol. a Friburgo e presso l'abbazia benedettina di Beinwil-Mariastein. Ordinato sacerdote nel 1789, fu gran cellario di questa abbazia e insegnante nella scuola abbaziale. Designato nel 1798 quale parroco e superiore a Beinwil, assistette alla soppressione del convento ad opera degli occupanti franc. Abate di Beinwil-Mariastein dal 1804 al 1841, fece ripristinare il monastero e costruire la facciata occidentale neoclassica della chiesa conventuale. A partire dal 1830 la comunità dei monaci fu sottoposta a maggiori imposizioni fiscali e a controlli statali; nel 1837 i beni dell'abbazia furono inventariati.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 416
  • A. N. Lüber, «Das Kloster Beinwil-Mariastein von 1765-1815», in JbSolG, 70, 1997, 105-300
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Leontius Ackermann (nome alla nascita)
Dati biografici ≈︎ 8.1.1765 ✝︎ 9.8.1842

Suggerimento di citazione

Schär Pfister, Suzanne: "Ackermann, Placidus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.10.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044804/2010-10-13/, consultato il 28.10.2021.