de fr it

UrsSchwarz

25.2.1905 Zurigo, 12.10.1996 Zurigo, rif., di Lenzburg e Zurigo. Figlio di Moritz Emil Theodor, avvocato, e di Anna Bertschinger. (1930) Margarite nata S., figlia di Georg. Dopo gli studi di diritto a Zurigo (dottorato nel 1928), svolse una formazione nel ramo commerciale e assicurativo e, nel 1931, una ricerca presso la scuola di legge di Harvard. Collaboratore delle assicurazioni Zurigo a Barcellona (1932-34), nel 1934 svolse un praticantato presso la NZZ. Per quest'ultima fu poi corrispondente dall'estero a Parigi (1935), in Spagna durante la guerra civile (1936-39) e a Berlino durante la seconda guerra mondiale (1940-41), poi redattore (1942-65). Nel 1950 fu cofondatore dell'Ist. intern. della stampa e dell'edizione inglese della NZZ. Fu docente presso l'Ist. univ. di alti studi intern. a Ginevra (1968-76). Come corrispondente dalla Spagna assunse una posizione franchista. Fu autore di diverse opere sulla strategia e sulla storia contemporanea.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AfZ
  • NZZ, 15.10.1996
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.2.1905 ✝︎ 12.10.1996

Suggerimento di citazione

Manasse, Christoph: "Schwarz, Urs", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.06.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044850/2010-06-17/, consultato il 27.10.2020.