de fr it

EduardHandschin

31.8.1894 Liestal, 19.1.1962 Basilea, rif., di Gelterkinden. Figlio di Carl Albert (->). (1922) Mathilde Hofstetter. Studiò zoologia all'Univ. di Basilea (1913-18), dove conseguì il dottorato (1918). Dopo un semestre di studio all'Univ. di Losanna, fu assistente presso l'ist. di idrobiologia e parassitologia dell'Univ. di Ginevra e nel 1921 ottenne l'abilitazione all'Univ. di Basilea. Fu professore incaricato di entomologia dal 1925, professore straordinario dal 1927, e dal 1942 ordinario all'Univ. di Basilea. Professore invitato (1925) all'Univ. di Cambridge, svolse alcune ricerche (1928) presso la stazione sperimentale di Harpenden (Gran Bretagna). Si dedicò (1930-32) allo studio e alla lotta contro la mosca dei bufali in Indonesia e in Australia. Dal 1932 al 1959 fu attivo presso il Museo di storia naturale di Basilea, di cui fu anche direttore. Dal 1919 collaborò con il Parco nazionale sviz., entrando inoltre (1926) nella commissione scientifica. Membro del comitato permanente dei congressi intern. di entomologia, fu un importante esponente di questa disciplina in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • A. Portmann, «Prof. Dr. E. Handschin», in Verhandlungen der Naturforschenden Gesellschaft in Basel, 73, 1962, 332-339 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.8.1894 ✝︎ 19.1.1962