de fr it

JulesCulot

1.11.1861 Baccarat (Lorena), 17.9.1933 Meyrin, cittadino franc., dal 1895 di Ginevra. Figlio di Jules Jean Baptiste, appartenente a una fam. franc. di Gentilshommes verriers. (1886) Marie Joséphine Michel, figlia di Louis Gondelbert. C. compì un apprendistato di incisore su vetro e più tardi di incisore su rame. Nel 1884 si trasferì a Ginevra, dove aprì un atelier. Si specializzò come litografo in stampe raffiguranti farfalle, colorate con l'aiuto della figlia. Per le importanti opere di Charles Oberthür, entomologo di Rennes, incise e colorò 600 tavole. La sua collezione di farfalle gli servì da base per le 151 tavole a colori dipinte a mano realizzate per la sua celebre opera in quattro volumi, Noctuelles et géometres d'Europe, del 1909-20. Fu membro fondatore della Soc. lepidettorologica di Ginevra, socio onorario delle soc. entomologiche sviz., belga e brasiliana.

Riferimenti bibliografici

  • Mitteilungen der Schweizerischen Entomologischen Gesellschaft, 16, 1934, 129-139 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.11.1861 ✝︎ 17.9.1933