de fr it

PaulWeber

25.2.1881 Dübendorf, 1.7.1968 Zurigo, rif., di Dübendorf, dal 1920 di Zurigo. Figlio di Eduard, segr. com., e di Rosina Bänninger. (1914) Anna Schärer, figlia di Heinrich. Nel 1900 conseguì la patente di maestro di scuola elementare. Insegnò ad Hadlikon (com. Hinwil, 1900-07), Adliswil e, dal 1907 al 1946, nelle scuole della città di Zurigo. Specialista dei microlepidotteri della Svizzera, allestì un'ampia collezione con esemplari provenienti dai cant. Zurigo, Vallese, Grigioni e Ticino. Scoprì e descrisse nuove specie e fornì un importante contributo al settimo supplemento di Johann Müller-Rutz nell'opera di riferimento Die Schmetterlinge der Schweiz di Karl Vorbrodt. Collaborò come volontario alla collezione di lepidotteri del Politecnico fed. di Zurigo (1946-66). Socio onorario della Soc. entomologica sviz. (1953) e di quella di Vienna (1967), ottenne il dottorato h.c. del Politecnico fed. di Zurigo (1963).

Riferimenti bibliografici

  • Collez. entomologica presso Politecnico fed. Zurigo
  • Mitteilungen der Schweizerischen Entomologischen Gesellschaft, 34, 1961, 86-89; 37, 1964, n. 1, 88
  • Mitteilungen der Entomologischen Gesellschaft Basel, 13, 1963, n. 6, 83 sg.; 18, 1968, n. 4, 148
  • Schweizer Spiegel, 38, 1963, n. 7, 10-22
  • W. Sauter, «Die entomologische Sammlung an der ETHZ», in Vierteljahresschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 138, 1993, fasc. 3, spec. 206-209
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.2.1881 ✝︎ 1.7.1968