de fr it

FranzGerster

1498 Basilea, 1535 Strasburgo. Figlio di Johannes (->). Nel semestre estivo del 1505 si immatricolò all'Univ. di Basilea assieme a suo fratello Paul, probabilmente più vecchio di lui. Nel 1510 conseguì il baccalaureus artium. Ulrich Zasius sconsigliò al maestro di G., Claudius Cantiuncula, di conferirgli il grado di magister. Riprendendo lo stile di Ambrosius Holbein, di cui era allievo o amico, produsse silografie per tipografi basilesi e miniature di matricole per i rettori dell'Univ. di Basilea (1518/19). Una parte dei lavori era siglata con il monogramma FG. Un ritratto di G., realizzato da Holbein, si trova a San Pietroburgo. Cappellano alla cattedrale di Basilea (dal 1518), fu canonico dei capitoli di Thann (Alsazia) e di S. Pietro il giovane a Strasburgo (dal 1522); per quest'ultimo realizzò un graduale decorato di miniature (1523-25). Nella Biblioteca univ. di Basilea sono conservati, in una raccolta umanistica basilese, stampe del 1514 e del 1517 e schizzi appartenuti a G.

Riferimenti bibliografici

  • P. L Ganz, «F. Gerster, Ein Basler Dilettant der Holbeinzeit», in ZAK, 20, 1960, 35-40
  • F. Hieronymus, «F. Gerster, ein Basler Kaplan und Zeichner, und Ambrosius Holbein», in Gutenberg-Jahrbuch, 1980, 258-269
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1498 ✝︎ 1535