de fr it

AlbertHofmann

22.4.1874 Wädenswil, 3.11.1948 Zurigo, rif., di Wädenswil. Figlio di Jakob, agricoltore e ispettore del bestiame. (1905) Berta Schmid, di Hedingen. Dopo un apprendistato di banca a Wädenswil (1889-92), ricoprì diverse funzioni nell'ambito bancario e borsistico, anche nella Svizzera franc. Nel 1901 entrò nella Alfred Schuppisser & Co in qualità di primo intermediario di borsa e socio occulto. Dopo la morte di Alfred Schuppisser nel 1907, H. riprese l'azienda, alla quale diede il proprio nome (A. Hofmann & Cie A.G. Bankgeschäft dal 1917, Banca Hofmann SA dal 1949). H. rinunciò a sottomettere la soc. alla legge sulle banche del 1935 e per questo motivo fino al 1949 l'ist. si limitò alle operazioni di borsa e all'amministrazione patrimoniale. H. contribuì inoltre alla creazione della Aluminium Industrie Aktien Gesellschaft (poi Alusuisse, oggi Alcan), di cui fu membro del consiglio di amministrazione (1924), delegato (1929), vicepres. (1934) e pres. (1941).

Riferimenti bibliografici

  • Gedenkfeier anlässlich der Bestattung von A. Hofmann, 1948 (presso StAZ)
  • Bank Hofmann 1997 (100 Jahre), 1997, 42
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.4.1874 ✝︎ 3.11.1948
Classificazione
Economia e mestieri