de fr it

Arducius deFaucigny

Menz. per la prima volta verso il 1135 in occasione della sua ordinazione a vescovo di Ginevra, 25.7.1185 . Figlio di Raoul, signore di F., e di Constance de Beauvoir. Nipote di Gérold (->). Dopo l'elezione e di nuovo dopo l'ordinazione ricevette lettere monitorie da Bernardo di Chiaravalle, che non lo riteneva degno della carica di vescovo per la vita che aveva condotto fino ad allora. F. fu un fedele sostenitore dell'imperatore Federico Barbarossa, che nel 1154 et nel 1162 concesse a lui e ai suoi successori l'immediatezza imperiale. Durante l'episcopato di F. fu costruita gran parte della nuova cattedrale di Ginevra. Dal 1126/30 fino alla morte fu anche preposito del capitolo cattedrale di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 76 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1135 ✝︎ 25.7.1185

Suggerimento di citazione

Wildermann, Ansgar: "Faucigny, Arducius de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.10.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/045110/2005-10-24/, consultato il 26.10.2020.