de fr it

ModestoFarina

18.3.1771 Lugano, 10.5.1856 Padova, catt., di Oria Valsolda (Lombardia). Figlio di Iacopo e di Maria Casanova. Studiò presso i padri somaschi a Lugano e a Milano. Nel 1794 fu consacrato sacerdote e conseguì la laurea in teol. e diritto ecclesiastico a Pavia. A Lugano dal 1798, fu vicino ai filocisalpini luganesi. Nel 1801 fu tra i rappresentanti del distr. di Lugano alla Dieta cant. di Bellinzona; dapprima chiamato a far parte della commissione incaricata di studiare uno schema di organizzazione per l'amministrazione del nuovo cant. Ticino, fu poi scelto quale deputato alla Dieta elvetica. Dopo essere stato impiegato presso il ministero del culto creato da Napoleone a Milano (1802-14), fu consigliere per gli affari ecclesiastici a Venezia (1815-20) e infine vescovo di Padova (1820-56).

Riferimenti bibliografici

  • Il filosofo cristiano, 3 voll., 1799-1802
  • Documentazione presso Archivio storico diocesano di Padova e Archivi di Stato di Milano e Pavia
  • A. Codaghengo, Storia religiosa del Cantone Ticino, 2, 1942, 17-20
  • DBI, 44, 812-817
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.3.1771 ✝︎ 10.5.1856