de fr it

RobertHari

4.10.1922 Nyon, 2.1.1988 Ginevra, rif., di Kandergrund, Nyon e Ginevra (dal 1976). Figlio di Adolf Joseph, impiegato di commercio. Lily Sumi, figlia di Friedrich Oskar. Studiò lettere a Ginevra, conseguendo il dottorato in egittologia nel 1964. Docente in diversi licei, ricevette l'incarico di riformare l'insegnamento secondario ginevrino attraverso la creazione di un ciclo di orientamento professionale, che diresse dal 1962 al 1977. Fautore della democratizzazione degli studi, introdusse strumenti pedagogici complementari quali il sostegno pedagogico, i corsi di lingua e integrazione e la scuola dei genitori. Succedette a Charles Maystre come professore di egittologia all'Univ. di Ginevra (1977-87). Collaborò con l'UNESCO e pubblicò numerosi lavori nel campo della pedagogia e della storia dell'antico Egitto. Fondò i Classiques de l'égyptologie e Ægyptiaca helvetica. Fu il primo pres. della Soc. e del Fondo di egittologia di Ginevra (1979-83). Fece parte della Société de Belles-Lettres.

Riferimenti bibliografici

  • R. Farquet, «Hommage à R. Hari», in CO informations, n. speciale, giugno 1989
  • P. Germond, «R. Hari (1922-1988)», in Voyages en Egypte, de l'Antiquité au début du XXe siècle, cat. mostra Ginevra, 2003, 229-231
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF