de fr it

EmilHassler

20.6.1864 Aarau, 4.11.1937 Asunción, rif., di Aarau. Figlio di Johann Friedrich, conciatore e commerciante di pelli ad Aarau, e di Marie Stampfli. Fratello di Hans (->). Celibe. Dopo la scuola di arti e mestieri di Aarau (1880-82), si dedicò allo studio della medicina, dapprima forse in Francia e poi probabilmente a Rio de Janeiro. In seguito lavorò in diversi ospedali brasiliani. Attorno al 1897 si stabilì a San Bernardino presso Asunción, interrompendo la sua permanenza in Paraguay con soggiorni in Svizzera. Durante la guerra tra la Bolivia e il Paraguay aprì un ospedale da campo dove lavorò come chirurgo. Fondò una scuola e compì lunghi viaggi di esplorazione nel Mato Grosso (Brasile) e nell'entroterra paraguaiano. Nel 1893 presentò la sua collezione etnografica all'Esposizione universale di Chicago. Riordinò la sua raccolta di piante (ca. 36'000 esemplari) a Ginevra con Robert Chodat. L'Univ. di Asunción gli conferì il dottorato h.c. Colonnello onorario.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con R. Chodat, Plantae Hasslerianae, 1898-1907
  • Fondo ed erbario presso Conservatoire et jardin botaniques, Ginevra
  • B. P. G. Hochreutiner, Un grand botaniste suisse: E. Hassler 1864-1937, 1939 (con elenco delle op.)
  • H. Käslin, «Zwei Aargauer als Naturforscher und Ärzte in Paraguay», in Aarauer Neujahrsblätter, 21, 1947, 29-34
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.6.1864 ✝︎ 4.11.1937