de fr it

NiklausHermann

25.3.1605 Beromünster, dopo il 1679 a Beromünster, catt., di Beromünster. Figlio di Martin, falegname, e di Anna Nerach. Elisabeth Troxler. Fu scultore in legno, ebanista, scalpellino e costruttore di altari. Realizzò alcune opere in pietra e legno per il capitolo di S. Michele a Beromünster, fra cui entrambe le scale in pietra che dalle braccia del transetto conducono alla sacrestia, così come probabilmente l'altare dedicato alla Santa Croce e una Madonna processionale (1636). Per il capitolo costruì inoltre il nuovo altare del coro di Hägglingen insieme al pittore Caspar Beutler (1636/37). Partecipò alla ricostruzione della Hofkirche (Sankt Leodegar) a Lucerna (1633-39) e, a Soletta, realizzò il nuovo altare della corporazione dei tessitori nella chiesa francescana (1646) e l'altare del coro nella cappella di S. Pietro (1653). Contribuì inoltre alla ricostruzione della sala capitolare a Beromünster (1679). Fu membro delle confraternite di S. Luca di Lucerna e Soletta.

Riferimenti bibliografici

  • P. Felder, Barockplastik in der Schweiz, 1988, 246
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.3.1605 ✝︎ dopo il 1679