de fr it

MichelineCalmy-Rey

8.7.1945 Sion, catt., di Chermignon. Figlia di Charles Rey, insegnante divenuto controllore e poi primo capotreno, sindacalista e municipale socialista di Saint-Maurice, e di Adeline Fournier. Sorella di Eliane Rey, municipale liberale di Losanna (dal 2001). (1966) André Calmy. Due figli. Dopo la maturità commerciale a Sion, ha ottenuto la licenza in scienze politiche dell'Institut universitaire de hautes études internationales a Ginevra (1968). Insieme al marito ha amministrato, fino al 1997, una soc. per la diffusione di libri. Entrata a far parte del partito socialista di Ginevra nel 1979 (da lei presieduto negli anni 1986-90 e 1993-97), è stata deputata al Gran Consiglio ginevrino dal 1981 al 1997 (pres. 1992-93). Consigliera di Stato dal 1997 al 2002, alla testa del Dip. delle finanze, C. ha proceduto al risanamento delle finanze cant. e ha partecipato al salvataggio della Banca cant. Eletta in Consiglio fed. il 4.12.2002 in sostituzione di Ruth Dreifuss, ha assunto la guida del Dip. fed. degli affari esteri.

Riferimenti bibliografici

  • Le Temps, 5.12.2002
  • NZZ, 5.12.2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Micheline Calmy (nome da coniugata)
Micheline Rey (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 8.7.1945