de fr it

LeonardoConti

24.8.1900 Lugano, 6.10.1945 Norimberga, rif., di Monteggio, naturalizzato ted. nel 1915. Figlio di Silvio, funzionario postale, e di Hanna Pauli, cittadina ted. (divorzio nel 1903). (1925) Elfriede von Meerscheidt Hüllessem, di Berlino. Trasferitosi in Germania sin dal 1912, studiò medicina a Erlangen e a Berlino, e nel 1925 conseguì il dottorato. In quello stesso anno C. entrò nelle SA e nel 1927 aderì al partito nazista. Deputato al Landtag di Prussia (1928), nel 1930 entrò nelle SS. Divenne consigliere del servizio sanitario prussiano nel 1933, e nel 1939 venne nominato pres. della Camera dei medici ted. e segr. di Stato alla sanità. Oltre a essere stato uno dei responsabili del lancio del programma di eutanasia Aktion T4 e della sua radicalizzazione, C. appoggiò gli esperimenti medici nei campi di concentramento. Ricoprì il grado di generale di divisione (1943) e di generale di armata delle SS (1944); nel maggio del 1945 venne arrestato dagli Statunitensi. Si tolse la vita durante la fase di istruzione del processo di Norimberga.

Riferimenti bibliografici

  • F. Maggi, Un medico ticinese alla corte di Hitler, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.8.1900 ✝︎ 6.10.1945