de fr it

GeorgeMontandon

19.4.1879 Cortaillod, 3.8.1944 Fulda, di Le Locle e La Brévine, dal 1936 cittadino franc. Figlio di Jämes, commerciante, e di Cornélie Philippine Catherine Rehfuss. (1921) Marie Konstantinovna Zviaghina, cittadina russa, figlia di Konstantin Petrovic. Studiò medicina a Ginevra e Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1906, e poi etnografia (dal 1919). Dal 1909 al 1914 compì viaggi in Etiopia, Giappone e negli Stati Uniti. Nel 1920 prese parte a una missione del CICR in Siberia. Fu redattore della Gazette de Lausanne. Condannato per diffamazione nel 1925, si stabilì in Francia. Autore di opere sulle razze (dal 1928) e professore alla scuola di antropologia di Parigi (dal 1933), si avvicinò ai movimenti razzisti e antisemiti. In seguito diresse la rivista L'Ethnie française (1941-44) e soggiornò in Germania (1941), dove studiò l'applicazione delle leggi razziali di Norimberga. Addetto presso il Commissariato generale per le questioni ebraiche (1942), fu direttore dell'Ist. di studi delle questioni ebraiche ed etnorazziali (1943), dove insegnò genetica ed eugenetica. Morì in seguito a un attentato della Resistenza.

Riferimenti bibliografici

  • M. Knobel, «L'etnologia alla deriva», in La ricerca folklorica, 1991, 24, 115-120
  • P.-A. Taguieff (a cura di), L'antisémitisme de plume, 1999, 277-293
  • NZZ, 4/5.8.2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1879 ✝︎ 3.8.1944