de fr it

PierreCudrefin

Menz. per la prima volta a Friburgo nel 1388 e per l'ultima volta a Friburgo nel 1416 . Figlio di Johannes, notaio, e di Mariona. Fratello di Petermann (->). una Loysa. Notaio, nel 1396 ottenne la cittadinanza friburghese con l'acquisto di una casa nel quartiere del Bourg. Nel 1399 fu scrivano nel processo contro i Valdesi, dal 1400 al 1408 cancelliere della città di Friburgo e dal 1413 al 1416 membro del Piccolo Consiglio. Fra il 1420 e il 1430 suo figlio Pierre (da non confondere con il fratello Petermann) prestò servizio quale magister horologiorum della città di Romans (Delfinato) e fu "primo cannoniere" del re di Francia.

Riferimenti bibliografici

  • Registro notarile, 45 [formulario] presso AEF
  • P. Meyer, «Maître P. Cudrifin, horloger, et la ville de Romans (1422-1431)», in Romania, 21, 1892, 39-52
  • P. de Zurich, «Catalogue des avoyers, bourgmaîtres, bannerets, trésoriers et chanceliers de Fribourg au XVe siècle», in Ann. frib., 6, 1918, 107
  • B. de Vevey, Y. Bonfils (a cura di), Le premier livre des bourgeois de Fribourg, 1941, 120
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1388 Ultima menzione 1416