de fr it

FrantzMayor de Montricher

19.4.1810 (Jean-François) Lully (VD), 28.5.1858, in Abruzzo, rif., di Morges e Lully. Figlio di Jean-Charles-Louis, commerciante, e di Marie-Nicolette-Pauline-Françoise Chamot. una Mathilde. Frequentò l'ist. di educazione di Gottstatt (1820-21), e dal 1826 studiò al Politecnico di Parigi; nel 1828 fu promosso all'Ecole des ponts et chaussées. Fu ingegnere in Francia nei Dip. di Basses-Alpes (1829), Loira (1830) e Drôme (1833). In seguito fu incaricato di svolgere gli studi per la realizzazione della linea ferroviaria Lione-Marsiglia (1834-35). Costruì il canale di Marsiglia (1839-45), con il ponte acquedotto di Roquefavour (1842-47), e diresse il servizio generale del Dip. Bouches-du-Rhône (1848-54). Nel 1852 fu nominato ufficiale della Legion d'onore. Morì in Italia durante i lavori di prosciugamento del lago Fucino (Abruzzo), che stava svolgendo con Henry-Samuel Bermont.

Riferimenti bibliografici

  • P. Bissegger, «Etudiants suisses à l'Ecole polytechnique de Paris (1798-1850)», in RSS, 39, 1989, 131
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1810 ✝︎ 28.5.1858