de fr it

RobertHegnauer

1.8.1919 Aarau,14.4.2007 Leida, rif., di Seengen e Aarau. Figlio di Fritz, fabbricante dell'industria della paglia, e di Helena Glaser. (1951) Minie Vogelenzang. Studiò farmacia all'Univ. di Berna e al Politecnico fed. di Zurigo, conseguendo il dottorato con Hans Flück (1948). Fu assistente (1949-52), professore di farmacognosia (1952-62) e di sistematica vegetale sperimentale (1962-79) all'Univ. di Leida. In collaborazione con la moglie fu l'autore della più importante opera sulla chimica del metabolismo secondario del regno vegetale, in cui avanzò nuove proposte per la filogenesi e la sistematica. La sua analisi critica e approfondita del tema superò tutto quanto pubblicato fino allora. Fu membro onorario della Soc. americana di farmacognosia e membro dell'Acc. reale olandese delle scienze. Dottore h.c. del Politecnico fed. di Zurigo e dell'Univ. di Utrecht, nel 1976 fu insignito della medaglia Flückiger e nel 1999 del premio Egon Stahl.

Riferimenti bibliografici

  • Chemotaxonomie der Pflanzen, 11 voll., 1962-2001
  • H. Flück, «Ehrenmitgliedschaft der Gesellschaft Arzneipflanzenforschung an Professor Dr. Dr. h.c. R. Hegnauer», in Planta medica, 34, 1978, 111 sg.
  • R. Labadie, «R. Hegnauer», in Biochemical Systematics and Ecology, 27, 1999, 333 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.8.1919 ✝︎ 14.4.2007

Suggerimento di citazione

Ivar Nandi, Owi: "Hegnauer, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.01.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/045439/2011-01-06/, consultato il 23.10.2020.