de fr it

JohnRay

29.11.1627 Black Notley (Essex), 17.1.1705 Black Notley, anglicano, cittadino inglese. Figlio di Roger, maniscalco, e di una Elizabeth. (1673) Margaret Oakley. Studiò all'Univ. di Cambridge (dal 1644), conseguendo il baccalaureus (1648) e il titolo di magister artium (1651). Dal 1651 al 1662 fu docente di lingue antiche e scienze naturali e nel 1660 fu consacrato pastore. Contrario all'Atto di uniformità (1662), fu costretto ad abbandonare l'insegnamento univ. e il servizio della Chiesa. Tra il 1663 e il 1666 compì un viaggio di studio attraverso il continente europeo e nell'estate del 1665 soggiornò a Ginevra. Il suo inventario della flora ginevrina - pubblicato in Observations topographical, moral & physiological [...] (1673) e in Stirpium europaearum [...] sylloge (1694) - è tra i più antichi inventari della flora locale della Svizzera e fu utilizzato anche da Albrecht von Haller. Autore di opere fondamentali per la zoologia, la botanica e la tassonomia moderna, nel 1667 divenne membro della Royal Society.

Riferimenti bibliografici

  • C. E. Raven, J. Ray, 1942 (19502)
  • H. M. Burdet, «La première Flore des environs de Genève par J. Ray (1673)», in Saussurea, 5, 1974, 67-100
  • DSB, 11, 313-318
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.11.1627 ✝︎ 17.1.1705