de fr it

HeinrichZoller

27.1.1923 Basilea, 11.6.2009 Basilea, rif., di Basilea e Beringen. Figlio di Paul, procuratore, e di Luise Hübscher. 1) (1948) Gertrud Charlotte Götzinger, figlia di Friedrich Wilhelm; 2) (1968) Susanne Verena Brack, figlia di Artur. Dal 1942 studiò botanica all'Univ. di Basilea e all'Ist. di geobotanica Rübel (dal 1958 Politecnico fed. di Zurigo), dove fu assistente di Werner Lüdi (1945-54). Dopo il dottorato all'Univ. di Basilea (1954), compì soggiorni di studio in Finlandia e a Gottinga, dove nel 1956 scoprì nella soffitta dell'ist. di geobotanica un erbario di Albrecht von Haller. Libero docente di geobotanica (spec. per la storia della vegetazione) al Politecnico fed. di Zurigo (1959-63), fu poi professore straordinario (dal 1960) e ordinario (1967-89) all'Univ. di Basilea. Fu autore di ca. 200 pubblicazioni, in cui si occupò spec. della geografia e della sociologia delle piante, dell'analisi pollinica, dell'archeobotanica e della storia della botanica. Nel 1956 fu membro fondatore dell'Ass. sviz. di briologia e lichenologia, di cui fu pres. dal 1970 al 1974.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso UBB
  • C. Brombacher et al. (a cura di), Festschrift Zoller, 1993 (con biografia ed elenco delle op.)
  • Bauhinia, 22, 2010, 1-15 (con elenco delle op.)
  • Meylania, 44, 2010, 35-37
  • Review of Palaeobotany and Palynology, 62, 2010, 111-115
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.1.1923 ✝︎ 11.6.2009

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Zoller, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/045458/2014-02-26/, consultato il 27.10.2020.