de fr it

AdaProspero Gobetti

23.7.1902 Torino, 14.3.1968 Torino, catt., di Torino. Figlia di Giacomo, venditore di frutta originario di Malvaglia, cittadino sviz. e poi it. (dal 1907), e di Olimpia Biacchi. 1) (1923) Piero Gobetti, intellettuale morto a Parigi nel 1926 a seguito delle percosse subite dai fascisti; 2) (1937) Ettore Marchesini. Si laureò in filosofia a Torino (1925) e fu poi insegnante di inglese, traduttrice e autrice di libri per la scuola. Negli anni della guerra fu un punto di riferimento per gli antifascisti, in Italia e all'estero, legati in particolare al primo marito; attraverso i contatti con i fratelli Carlo e Nello Rosselli e altri fuoriusciti contribuì alla nascita del movimento Giustizia e Libertà. Nel 1941 partecipò alla costituzione del Partito d'Azione e con l'8.9.1943 entrò nella Resistenza. Dopo la guerra si occupò di emancipazione femminile e di questioni educative.

Riferimenti bibliografici

  • Mezzosecolo, 7, 1990 (n. spec. del Centro Studi Piero Gobetti, Torino)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Ada Gobetti (nome da coniugata)
Dati biografici ∗︎ 23.7.1902 ✝︎ 14.3.1968