de fr it

Hottingereruditi

Fam. ammessa alla cittadinanza di Zurigo nel 1562 con Heinrich, fornaio di Zollikon, sposato con Küngolt Holzhalb. La fam. va distinta dagli altri H. (commercianti), che ottennero la cittadinanza nel 1401. I figli e i nipoti di Heinrich furono per lo più artigiani (fornai e vetrai). Dal XVII sec. i membri della fam. furono sempre più spesso attivi come teologi ed eruditi in Svizzera e all'estero, come Johann Heinrich (->), celebre orientalista, i suoi figli Heinrich (->), Johann Jakob (->), Johann Konrad (->) e Salomon (->), i suoi abiatici David (->) e i due Johann Heinrich (->, ->), oltre al pronipote Johann Jakob (->). I matrimoni degli H., quasi esclusivamente con esponenti di fam. importanti, attestano l'integrazione della fam. nella società zurighese dal XVII sec. Gli H. non parteciparono quasi mai al governo e uno solo di loro entrò nel Piccolo Consiglio.

Riferimenti bibliografici

  • C. Keller-Escher, Promptuarium genealogicum, s.d. (ZBZ)
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 2, 240-243
  • O. Zuber, «Johann Jakob Hottinger, 1783-1860», in Quatuor-Coronati-Jahrbuch, 19, 1982, 59-92
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF