de fr it

FlorianImer

8.11.1898 La Neuveville, 22.1.1981 Berna, rif., di La Neuveville. Figlio di Emile, proprietario della tenuta di Grenétel e vicesindaco, e di Marie-Madeleine Schem. Gabrielle Perrenoud, figlia di Emile, pastore rif. Studiò diritto all'Univ. di Berna, conseguendo il dottorato nel 1933. Ottenne il brevetto di avvocato nel 1923. Membro del PAB, venne eletto prefetto e pres. del tribunale distr. di La Neuveville (1926-33). Fu giudice alla corte suprema del cant. Berna (1933-68, pres. 1950-54) e pres. della Soc. bernese dei giuristi (1965). Maggiore di fanteria, durante la seconda guerra mondiale diresse il servizio giur. dell'internamento. Fu autore di numerose opere storiche, fra le quali si distinguono i lavori sulla sua città natale (La Neuveville, histoire de ma cité, 1969) e sulla sociabilità dell'Illuminismo (Rose de Gélieu et les siens, 1974).

Riferimenti bibliografici

  • R. Gossin, «F. Imer 1898-1981», in Actes SJE, 1981, 565-575 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF