de fr it

EdwinFischer

6.10.1886 Basilea, 24.1.1960 Zurigo, catt., della Boemia e, dal 1956, di Weggis. Figlio di Johann Baptist, costruttore di strumenti e musicista, e di Anna Friedli. (1919) Eleonora Mendelssohn. Frequentò il Conservatorio di Basilea e il Conservatorio Stern a Berlino, dove dal 1905 insegnò pianoforte. Nel 1914 assunse la direzione del corso estivo all'ist. di musica per stranieri a Potsdam. Nel 1916 intraprese una carriera di solista, acquisendo fama spec. come interprete di Bach, Mozart, Beethoven e Brahms. Nel 1926 fu nominato alla testa della Soc. di musica di Lubecca, nel 1928 del Bachverein di Monaco. Nel 1931 fondò una propria orchestra da camera al Conservatorio di Berlino. Dal 1942 scelse la Svizzera come base per proseguire la sua attività concertistica. Dal 1943 al 1958 diresse il corso per maestri di pianoforte al Conservatorio di Lucerna. Fu inoltre compositore e pubblicò musica per pianoforte inedita. Nel 1928 l'Univ. di Colonia gli conferì il dottorato h.c. in diritto, nel 1956 l'Univ. di Basilea il dottorato h.c. in lettere.

Riferimenti bibliografici

  • Dank an E. Fischer, 1961 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.10.1886 ✝︎ 24.1.1960