de fr it

JosephGenoud

10.2.1851 Vuadens, 28.11.1919 Friburgo, catt., di Vuadens. Figlio di Henri, agricoltore, e di Rosalie Gremoud. Dopo il collegio Saint-Michel frequentò il seminario maggiore di Friburgo. Ordinato prete nel 1876, fu vicario a Losanna (1876), parroco di Yverdon (1880-83), insegnante al collegio Saint-Michel (1883-1919). Tra le numerose opere di cui fu autore figurano Les Saints de la Suisse française (1882), Les Légendes fribourgeoises (1892) e Le bienheureux Pierre Canisius (1915). Collaborò inoltre a diversi giornali realisti e ultramontani, tra cui L'Univers di Louis Veuillot (1871-74), Le Monde, L'Union (foglio del conte di Chambord) e Le Français (del duca Albert de Broglie). Scrisse anche per numerosi periodici, in particolare per la Revue de la Suisse catholique, a cui destinò un approfondito studio sull'abbazia di Hauterive (1884-87). Dal 1892 al 1919 diresse la Semaine catholique de la Suisse française, organo ufficiale della diocesi dal 1914.

Riferimenti bibliografici

  • NEF, 53-54, 1920-1921
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.2.1851 ✝︎ 28.11.1919