de fr it

LazarusGöldli

Menz. per la prima volta nel 1471, 18.1.1504 probabilmente a Zurigo, di Zurigo. Verosimilmente figlio di Heinrich, di Pforzheim (10.3.1435), e di Anna von Dolden. Susanna von Asch (24.4.1490). Scoltetto (1471) e balivo (1474, 1475, 1477, 1479 e 1482) di Greifensee, fu balivo della Turgovia (1490), di Wollishofen (1495) e balivo imperiale (1493, 1497 e 1499). Consigliere a Zurigo per la Konstaffel (1477-86 e 1489-90), fu uno dei principali oppositori del borgomastro di Zurigo Hans Waldmann, che contribuì a estromettere dal Consiglio (1486). Nel 1489 fu una delle figure centrali del governo provvisorio (il cosiddetto Hörnerner Rat) che giudicò Hans Waldmann nell'ambito dell'omonimo affare.

Riferimenti bibliografici

  • R. G. von Tiefenau, «Les premiers sceaux Göldlin (XVe siècle)», in Aar.S, 53, 1966, 2-14
  • U. Vonrufs, Die politische Führungsgruppe Zürichs zur Zeit von Hans Waldmann (1450-1489), 2002, 321-325
  • M. Illi, Die Constaffel in Zürich, 2003, 48
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF