de fr it

HippolyteGosse

29.5.1834 Ginevra, 22.2.1901 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Louis-André (->). (1872) Marie Kossikovski, figlia di Valentin, cittadina russa. Studiò medicina a Parigi, conseguendo il dottorato nel 1863. Medico e igienista, analizzò le cause di propagazione della tubercolosi e propose misure per favorirne la lotta. Medico dei pompieri, fu professore di medicina legale dal 1875 alla morte. Fu deputato indipendente al Gran Consiglio ginevrino (1865-66, 1875-76, 1879-80) e municipale di Ginevra (1878-82). Appassionato di archeologia, storia e geografia, dal 1872 diresse i musei archeologico ed epigrafico. Membro o corrispondente di più di 20 soc. erudite, collezionò oggetti d'arte legati alla storia di Ginevra e costituì una collezione di ritratti, che fu poi ampliata da suo genero Hector Adolphe Maillart. Pubblicò numerosi articoli su temi di storia, preistoria, archeologia, medicina, igiene e medicina legale.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEG e PBUG
  • Livre du Recteur, 3, 505
  • M. Cramer, J. Starobinski (a cura di), Centenaire de la Faculté de médecine de l'Université de Genève, 1976, 135 sg., 156 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 29.5.1834 ✝︎ 22.2.1901

Suggerimento di citazione

de Senarclens, Jean: "Gosse, Hippolyte", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.07.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/045942/2004-07-20/, consultato il 14.06.2021.