de fr it

Arnold vonHeiligenberg

Menz. tra il 1092 e il 1112, discendente dei conti von H. di Costanza. Figlio di Conrad. Fu monaco nell'abbazia di San Gallo. Nella lotta per le investiture, su iniziativa dell'abate di San Gallo, Ulrich von Eppenstein, fu nominato antivescovo di Costanza dall'imperatore Enrico IV (1092). Ordinato nel 1093 dall'arcivescovo di Magonza Ruthard, prima del 1097/98 fu ordinato vescovo dall'antipapa Clemente III. Il fratello di H., il conte Heinrich von H., riuscì probabilmente alla fine del 1102 a cacciare il vescovo papale Gebhard III. H. fu intronizzato nel 1103 e nello stesso anno intraprese una spedizione contro San Gallo. Nel 1104 fu scomunicato da papa Pasquale II e nel 1105 fu cacciato dalla diocesi da re Enrico V. È menz. per l'ultima volta nel 1112 in occasione del fallito tentativo di reimpadronirsi della diocesi di Costanza.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 267 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1092 Ultima menzione 1112