de fr it

Christoph HeinrichHirzel

22.3.1828 Zurigo, 15.11.1908 Lipsia, rif., di Zurigo, dal 1867 cittadino sassone. Figlio di Hans Heinrich, commerciante, e di Anna Cramer. (1853) Wella Selma Therese Helbing, cittadina ted. Dopo aver studiato chimica con Carl Jakob Löwig all'Univ. di Zurigo, fu assistente di Otto Bernhard Kühn (1849-63) e conseguì il dottorato (1851) e l'abilitazione (1852). Fu poi libero docente (1852-65) e professore straordinario (1865-91) di chimica farmaceutica. Ricercatore, inventore e imprenditore - ad esempio quale socio di una fabbrica di impianti tecnochimici (dal 1862) - fu pure autore di manuali scolastici e coeditore della rivista Zeitschrift für Pharmacie (1850-60) e del periodico Jahrbuch der Erfindungen und Fortschritte (1865-74). Console sviz. negli Stati della Sassonia (dal 1880), rappresentò la Svizzera nell'Impero ted.

Riferimenti bibliografici

  • Poggendorff, Hwb., 1, 1111; 3, 638; 5, 545; 6, parte 2, 1128; 7a, parte 2, 502
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.3.1828 ✝︎ 15.11.1908