de fr it

EmilHug

23.9.1842 Zurigo, 15.7.1909 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Jakob Christoph, commerciante di articoli musicali e cartaio. (1865) Margaretha Steiner, figlia di Leonhard, commerciante di seta nel Seidenhof di Zurigo, di Hottingen (oggi com. Zurigo) e Zurigo. Dopo il liceo a Zurigo, compì un soggiorno nella Svizzera romanda. In seguito alla morte del padre (1852) e della madre (1862), appena ventenne assunse la direzione dell'impresa fam. Gebrüder Hug a Zurigo (edizioni musicali, commercio di spartiti, partiture e strumenti). Malgrado questa attività impegnativa, si perfezionò presso la casa editrice Hofmeister a Lipsia (1862-64). Sotto la sua direzione la Gebrüder Hug divenne la prima ditta del settore, in particolare grazie all'apertura di filiali estere a Strasburgo (1871), Costanza (1880) e Lipsia (1885; Musik Hug). Il commercio con pianoforti di marca (tra cui Pleyel e Bechstein) fu un tratto caratterizzante l'azienda.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 21.7.1909
  • S. F. Müller, Aus 150 Jahren Hug & Co., Musikalien und Instrumente, 1807-1957, 1957, 26-35
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.9.1842 ✝︎ 15.7.1909