de fr it

PilgramMarpeck

ca. 1495 Rattenberg (Tirolo), 1556 Augusta. Frequentò la scuola lat. a Rattenberg. Fu ingegnere minerario e dal 1525 fece parte del Consiglio interno di Rattenberg. A causa del suo orientamento rif. di stampo radicale, abbandonò la carriera politica nel 1528 e aderì poi al movimento anabattista. Fu attivo quale influente guida di comunità anabattiste e autore a Strasburgo (1528-32), nella regione di San Gallo e dei Grigioni (1532-44) e ad Augusta (dopo il 1544). Compì estesi viaggi e tenne una vasta corrispondenza per tentare di armonizzare le diverse correnti anabattiste. Benché vittima di persecuzioni, grazie alle sue capacità tecniche e organizzative ricoprì ripetutamente importanti cariche nell'approvvigionamento di legname e acqua di alcune grandi città (Strasburgo, San Gallo, Augusta).

Riferimenti bibliografici

  • H. Fast et al. (a cura di), Briefe und Schriften oberdeutscher Täufer 1527-1555, 2007
  • N. Blough, Christologie Anabaptiste, 1984
  • S. B. Boyd, P. Marpeck, 1992
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 5, 1993, 753-755
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1495 ✝︎ 1556
Classificazione
Religione (protestantesimo)