de fr it

EdmondLardy

8.10.1859 Neuchâtel, 13.9.1935 Bevaix, rif., di Neuchâtel, Auvernier e Les Ponts-de-Martel. Figlio di Charles-Louis, avvocato e deputato al Gran Consiglio neocastellano, e di Louise-Augustine Sacc. Fratello di Charles (->). Eugénie de Graffenried. Dopo il liceo a Neuchâtel, dal 1878 studiò medicina a Montpellier, Basilea e Berna, dove si formò come chirurgo con Theodor Kocher, di cui divenne assistente. Conseguito il dottorato nel 1886, diresse la clinica di Kocher a Berna (1887-89). Capochirurgo all'ospedale franc. di Costantinopoli (1889-97), assistette all'eccidio degli Armeni (1894-96) e diresse un ospedale da campo durante la guerra greco-turca (1897), su cui pubblicò un libro nel 1899. Nel 1898 si stabilì a Ginevra, dove aprì uno studio chirurgico e dal 1908 insegnò come libero docente all'Univ. Autore di numerosi articoli, collaborò anche all'enciclopedia di Kocher (Enzyklopädie der gesamten Chirurgie, in due volumi, 1901-03) e al trattato di Ludwig Gelpke e Carl Bernhard Schlatter (Lehrbuch der praktischen Chirurgie für Ärzte und Studierende, in due volumi, 1913). Nel 1918 si ritirò a Bevaix, dove fu attivo come medico fino alla morte, pur continuando a seguire con attenzione la questione balcanica. Fu nominato cavaliere della Legion d'onore e gran comandante dell'ordine turco del Medjidié.

Riferimenti bibliografici

  • Biogr.NE, 3, 245-251
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.10.1859 ✝︎ 13.9.1935