de fr it

AlexanderIsler

25.9.1854 Oranienbaum (oggi Lomonosov, Russia), 12.11.1932 Herisau, rif., di Wädenswil, dal 1892 di Winterthur. Figlio di Konrad, commerciante. (1881) Anna Schuppisser, figlia di Jakob, di Oberwinterthur. Dopo la scuola magistrale a Küsnacht (ZH), fu insegnante a Guntalingen (1874), Oberwinterthur (1880) e Winterthur (1883-97), dove divenne deputato democratico al consiglio com. e municipale (1897-1919, dicastero delle opere pubbliche). Oppositore della pianificazione urbana geometrica tipica del XIX sec. e sostenitore dell'idea di città giardino, combatté la speculazione fondiaria. Considerato il creatore del primo piano regolatore cittadino della Svizzera, fece anche parte del comitato dell'Unione delle città sviz. (1906-19). Dal 1921 al 1930 ebbe il domicilio a Teufen (AR, con intervalli). Fu autore di numerose pubblicazioni di urbanistica e di storia culturale, tra cui Winterthur in Wort und Bild (1895), e di biografie di Salomon Vögelin (1892), di Heinrich Pestalozzi (1896), del Consigliere fed. Jonas Furrer (1907), di Johann Jakob Sulzer-Hirzel (1907) e di Katharina Sulzer-Neuffert (1911).

Riferimenti bibliografici

  • INSA, 10, 78-84
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.9.1854 ✝︎ 12.11.1932