de fr it

Carl CasparKeller-Escher

27.3.1851 Zurigo, 26.9.1916 Zurigo, probabilmente rif., di Zurigo. Figlio di Hans-Kaspar, cancelliere cant. e notaio, e di Maria Kornelia Euphemia Adorno. (1880) Anna Maria Escher, figlia di Hans Konrad. Studiò farmacia a Zurigo, superando l'esame di Stato (1875) e conseguendo il dottorato nel 1896. Farmacista di laboratorio a Zurigo, dal 1879 al 1904 fu farmacista cant. Fu membro del consiglio com. di Zurigo (1882-91) e membro delle commissioni di vigilanza sulla scuola industriale e sulle collezioni cant. Presiedette inoltre la Soc. sviz. di farmacia (1895-96). Fu autore di lavori di ricerca sulla valutazione delle droghe e su varie alghe, fra cui le diatomee. Si fece conoscere attraverso i suoi studi di genealogia, araldica e storia della farmacia, in particolare per le sue opere sulle fam. zurighesi Escher vom Glas (1885), Hirzel (1899) e Rahn (1914).

Riferimenti bibliografici

  • Hundert Jahre Schweizerischer Apotheker-Verein 1843-1943, 1943, 263
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Carl Caspar Keller (nome alla nascita)
Karl Keller-Escher
Dati biografici ∗︎ 27.3.1851 ✝︎ 26.9.1916