de fr it

JeanKiehl

13.4.1902 Villeurbanne (Rhône-Alpes), 10.6.1968 Neuchâtel, rif., di Villiers. Figlio di Sophie Emilie, insegnante. (1931) Louise Bloch. Studiò letteratura a Neuchâtel, conseguendo il dottorato nel 1950. Dal 1924 fu attivo quale insegnante, in particolare al liceo classico di Neuchâtel (dal 1928) e alla scuola femminile superiore (dal 1937). Nel 1930 esordì come regista di Festspiele. In seguito si impegnò per un dramma dei misteri rif. e fondò nel 1934 il gruppo teatrale Saint-Grégoire che si esibì, tra l'altro, a Ginevra, Losanna, Zurigo e Neuchâtel. Sul piano intern. si fece conoscere mettendo in scena il Prometeo incatenato di Eschilo (1946). Nel dopoguerra fondò il Théâtre 52 e fu tra i fondatori degli Spectacles de Suisse française (1960). Curò spec. gli spettacoli all'aperto e fu un pioniere del teatro amatoriale della Svizzera franc.

Riferimenti bibliografici

  • DTS, 990 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.4.1902 ✝︎ 10.6.1968