de fr it

Karl ChristianMeyer

28.9.1898 Sciaffusa, 19.12.1986 Sciaffusa, rif., poi senza confessione, di Merishausen. Figlio di Christian, guardia doganale. (1926) Gertrud Erne, figlia di Heinrich Hermann, di Heiligenberg (Baden, D), funzionario delle Ferrovie dello Stato ted. Insegnante alla scuola reale di Sciaffusa, in seguito aprì un'officina meccanica. Fu sergente maggiore e pres. dell'Ass. dei sottufficiali; fece parte del partito radicale. Dal 1932 al 1943 fu un membro di spicco del movimento di rinnovamento frontista (Neue Front, Fronte nazionale, Nationale Gemeinschaft). Nel 1941 il Consiglio fed. gli vietò di parlare in pubblico; venne poi allontanato per motivi politici dall'esercito (1942) e sollevato dai suoi incarichi scolastici (1943). In seguito fu coordinatore del movimento di rinnovamento sviz. e lavorò per org. di spionaggio ted. Nel 1947 venne condannato a otto anni di carcere dalla Corte penale fed. per aver attentato all'indipendenza della Conf. e aver fornito informazioni politiche e militari (fu rilasciato in anticipo nel 1952).

Riferimenti bibliografici

  • M. Wipf, Frontismus in einer Grenzstadt, ms., 1998, 14-20 (presso ACit Sciaffusa)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.9.1898 ✝︎ 19.12.1986