de fr it

FredyLienhard

10.1.1927 (Alfred) Erlenbach (ZH),21.5.2012 Oberglatt, rif., di Zurigo e Bözingen (oggi com. Bienne). Figlio di Ernst, impiegato di banca, e di Hedwig Hager, maestra d'asilo. (1955) Giovanna Caflisch, pittrice. Formatosi all'ist. magistrale di Zurigo-Unterstrass, insegnò fino al 1987 alle scuole elementari di Ellikon an der Thur, Adliswil, Zumikon e Niederhasli. Collaboratore della rivista Nebelspalter dal 1947, fu autore, pianista e attore del Cabaret Rotstift (1957-65). Redasse testi per molti attori e cabarettisti sviz., fra cui il Trio Eugster, il ventriloquo Kliby e il suo pupazzo Karoline e per altri interpreti popolari. Scrisse pure alcune fiabe per gli Schlieremer Chind (un coro di bambini fondato a Schlieren nel 1957). Si esibì come cabarettista e attore con Stephanie Glaser (tra l'altro nei panni dell'Unggle Fritz nella serie Teleboy della Televisione della Svizzera ted.) e da solo (Cheibe fiin empfunde o Spott-au-feu). Con ironia e arguzia seppe far confluire nei suoi testi le proprie esperienze quotidiane.

Riferimenti bibliografici

  • DTS, 1110
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.1.1927 ✝︎ 21.5.2012

Suggerimento di citazione

Hürlimann, Katja: "Lienhard, Fredy", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.05.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046071/2012-05-25/, consultato il 18.05.2021.