de fr it

Peter W.Loosli

29.10.1919 Hilterfingen,9.12.2011 Ottikon (com. Gossau, ZH), rif., di Sumiswald. Figlio di Berta. (1953) Gertrud Martha Zihlmann. Di umili origini, svolse un apprendistato come verniciatore di automobili e imbianchino ad Altstetten, poi si formò come attore al Bühnenstudio di Zurigo (1942-44). Nel 1943 si avvicinò al teatro delle marionette, ma prima di presentare i suoi primi spettacoli a Lucerna nel 1948, ottenne vari ingaggi radiofonici e teatrali a Coira, Berna e Lucerna (fino al 1952). Fu pure direttore di riprese cinematografiche, annunciatore radiofonico e pittore (1952-55). Nel 1955 il buon successo ottenuto con la produzione de Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry lo spinse a divenire marionettista a tempo pieno insieme alla moglie. Con la compagnia Loosli-Marionetten (più tardi Looslis Puppentheater) realizzò spettacoli di burattini per bambini in Svizzera e all'estero, tra l'altro in collaborazione con lo scrittore Max Bolliger. Nel 1969 diede una svolta al teatro delle marionette, sostituendo il convenzionale teatrino con una scena aperta. Fu anche attore presso il Cabaret Fédéral (1957-60). Nel 1996 fu nominato cavaliere dell'ordine delle arti e delle lettere.

Riferimenti bibliografici

  • Trudi und P. W. Loosli, 1973
  • DTS, 1128 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.10.1919 ✝︎ 9.12.2011