de fr it

FlurinMaissen

22.4.1906 (Fidel) Ilanz, 3.4.1999 Disentis/Mustér, di Sumvitg e Ilanz. Figlio di Augustin, fabbricante di legname, e di Anna Cahannes, di Breil/Brigels. Fratello di Alfons (->). Dopo il liceo a Engelberg, fu novizio nel convento di Disentis. Studiò filosofia, pedagogia, storia, storia dell'arte e musica a Friburgo (1927-28). Professo nel 1929, celebrò la prima messa nel 1933 e divenne poi padre benedettino. Studiò scienze naturali a Friburgo (1934-36), conseguendo la licenza (1937) e il dottorato (1944). Docente al liceo di Disentis (1936-81), fu titolare di una prebenda a Rumein (1965-98). Detto anche "frate verde", fu uomo di vasta cultura, inventore e pioniere nel campo delle energie alternative (celle fotovoltaiche, biogas), combattivo ecologista (Reno, Greina) e scrittore in lingua rom. Nel 1969 fu cofondatore e principale animatore dell'Ist. di studi retorom. a Rumein, poi a Laax (dal 2005 Fundaziun Retoromana Pader Flurin Maissen).

Riferimenti bibliografici

  • G. Deplazes, Funtaunas, 4, 1993, 263
  • Disentis, 2/1999, 38-40
  • La Quotidiana, 6.4.1999
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Collenberg, Adolf: "Maissen, Flurin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046083/2008-08-14/, consultato il 24.11.2020.