de fr it

Joseph MartinMeyer

7.4.1789, 23.9.1865 Bünzen, di Bünzen. Figlio di un J. K., oste del Rössli a Bünzen, e di Simphorosa Hübscher. una Suter. Studiò medicina veterinaria e umana a Friburgo in Brisgovia e a Karlsruhe (1807-10). Fu veterinario militare, responsabile della cura dei cavalli, a Strasburgo e a Colmar. Dopo il suo ritorno in patria (1813), insieme a Franz Karl Stadlin e a suo cognato Karl Peter Suter, entrambi veterinari, fondò a Hünenberg la Soc. dei veterinari sviz., oggi la più antica ass. di categoria ancora attiva al mondo, di cui fu poi pres. (1847-49). Fu pure membro per 30 anni del Consiglio sanitario argoviese e per oltre 40 della commissione cant. di esame per la medicina veterinaria.

Riferimenti bibliografici

  • Denkschrift zur Jahrhundertfeier der Gesellschaft schweizerischer Tierärzte 1813-1913, [1914]
  • Denkschrift zur 150-Jahr-Feier der Gesellschaft schweizerischer Tierärzte, 1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.4.1789 ✝︎ 23.9.1865