de fr it

SeverinNoti

21.4.1851 Eisten, 3.3.1920 Aalbeek (Paesi Bassi), catt., di Eisten. Figlio di Johann Peter, agricoltore e membro del Gran Consiglio, e di Maria Josefa Willisch. Frequentò il liceo a Briga, Sion e Feldkirch. Entrato nell'ordine dei gesuiti a Gorheim (Württemberg) nel 1871, compì gli usuali studi umanistici dell'ordine a Wijnandsrade e Blijenbeek (Paesi Bassi) e a Gand, e in seguito studiò teol. a Ditton Hall (Inghilterra, 1881-84). Ordinato sacerdote nel 1884, dal 1885 fu attivo a Bombay come insegnante di matematica al Saint Xavier's College (1885-91), rettore del Saint Mary's College (1891-95) e docente di letteratura franc. all'Univ. (1898-1911). Fu autore di numerose opere sulle missioni, tra cui Aus Indien (1908). Nel 1906 rifiutò per motivi di salute la nomina ad arcivescovo di Bombay. Tornato in Europa nel 1911, svolse accanto all'attività di conferenziere anche quella di pubblicista.

Riferimenti bibliografici

  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 386
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.4.1851 ✝︎ 3.3.1920
Classificazione
Religione (cattolicesimo)

Suggerimento di citazione

Conzemius, Victor: "Noti, Severin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046116/2008-08-28/, consultato il 25.10.2020.