de fr it

BernardNicod

12.3.1931 Losanna, 26.4.1999 Losanna, rif., di Granges-près-Marnand. Figlio di Constant, impiegato di banca, e di Marie Violette Victorine Serra. Antoinette Cottier, figlia di Gustave Henri. Conseguì la licenza in diritto presso l'Univ. di Losanna nel 1952. Dal 1955 fu giornalista presso Radio Losanna e corrispondente da Palazzo fed. In seguito fu caporedattore di Radio-TV Je Vois Tout (1960-62) e nel 1969 diresse il servizio di informazione nazionale della radio e poi diversi programmi radiofonici (1973-84). Fu poi a capo delle relazioni pubbliche della Soc. di radiotelevisione della Svizzera romanda (1984-90). Fondò il canale radiofonico Couleur 3 (1982) e fu pres. della Comunità radiofonica di lingua franc. (1978 e 1982). Produsse inoltre trasmissioni di carattere storico con Jean-René Bory e Jean-François Bergier e di satira politica, quali La Suisse à la rencontre de l'Europe e Au fond à gauche. Fu tra i promotori del premio Jean-Pierre Goretta.

Riferimenti bibliografici

  • L. Perrin, Micro en main, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.3.1931 ✝︎ 26.4.1999

Suggerimento di citazione

Sardet, Frédéric: "Nicod, Bernard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.07.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046122/2008-07-07/, consultato il 02.12.2020.