de fr it

FerdinandRieser

18.2.1886 Riesbach (oggi com. Zurigo), 27.6.1947 Rüschlikon, isr., dal 1887 di Riesbach. Figlio di Wolf Wilhelm, proprietario di un negozio di vini e liquori a Zurigo, e di Mina Münzesheimer. Marianne Werfel, figlia di Rudolf, fabbricante di guanti, di Praga. Nel 1908 rilevò l'azienda del padre. Azionista dello Stadttheater di Zurigo, dal 1916 si occupò di questioni legate al teatro. Nel 1922 acquistò insieme al fratello Siegfried lo Schauspielhaus di Zurigo, che in qualità di direttore generale (1926-38) gestì come un teatro privato indipendente. Sotto la sua direzione, negli anni 1930-40 lo Schauspielhaus divenne un teatro antifascista, ingaggiando tra l'altro numerosi emigranti e rappresentando drammi politici e critici verso all'attualità. Nel 1938 R. emigrò negli Stati Uniti e tornò in Svizzera nel 1947.

Riferimenti bibliografici

  • P. Exinger, Die Narretei eines Idealisten oder schillernd, böse, grossartig, tesi dottorato Vienna, 1996
  • DTS, 1495 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.2.1886 ✝︎ 27.6.1947