de fr it

Johann JakobSchäublin

29.1.1822 Riehen, 19.1.1901 Basilea, rif., di Riehen, dal 1852 di Basilea. Figlio di Theobald, agricoltore e giardiniere, e di Anna Gertrud Suter. 1) (1842) Ernestine Vögtlin, figlia di Niklaus, calzolaio; 2) (1882) Susanna Salome Schmidt, maestra e sarta. Dopo una formazione di insegnante a Beuggen (1838-40), fu docente a Riehen (dal 1840), poi alla scuola reale di Basilea (dal 1846); in seguito fu ispettore delle scuole rurali (1862-67). Membro del Gran Consiglio basilese (1858-84) e del Consiglio dell'educazione (1880), fu direttore della soc. privata per l'approvvigionamento idrico (1866) e dell'orfanotrofio a Basilea (1866-98). Cofondatore della Basler Liedertafel (coro maschile, 1852) e della scuola di musica basilese (1867), fu un popolare collezionista di canti (Lieder für Jung und Alt, 1855, 127esima edizione nel 1949).

Riferimenti bibliografici

  • Erinnerungen aus meinem Leben, a cura di F. Schäublin, 1902
  • Fondo presso StABS
  • Riehener Zeitung, 5.3.-14.5.1965
  • Riehen, 1972, 388-400
  • F. Heitz, «J. J. Schäublin, 1822-1901», in Der Reformation verpflichtet, 1979, 119-124
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.1.1822 ✝︎ 19.1.1901