de fr it

KarlSchwarber

Ritratto del bibliotecario attorno al 1940. Fotografia realizzata da Robert Spreng (Biblioteca nazionale svizzera).
Ritratto del bibliotecario attorno al 1940. Fotografia realizzata da Robert Spreng (Biblioteca nazionale svizzera).

22.11.1889 Basilea, 26.7.1950 Riehen, rif., di Eglisau, dal 1924 di Basilea. Figlio di Johann Gottlieb, commerciante, e di Maria Ebner. (1924) Elisabeth Barth, figlia di August. Dopo le scuole magistrali (1908-10), studiò storia, romanistica e germanistica a Basilea e Digione (1910-20), conseguendo il dottorato all'Univ. di Basilea (1920). Fu collaboratore (dal 1920), primo bibliotecario (1928) e capo bibliotecario (1935) della biblioteca univ. di Basilea. Acquisì importanti fondi (per esempio la corrispondenza dei Bernoulli conservata a Gotha), allestì nuovi cataloghi (catalogo alfabetico per soggetti, degli stampatori ed editori basilesi, degli accademici basilesi) e incoraggiò importanti edizioni (corrispondenza degli Amerbach). Fece parte di organismi nazionali e intern., quali il comitato dell'Ass. dei bibliotecari sviz. (pres. 1943-46), la commissione di vigilanza della Biblioteca nazionale sviz. (pres. 1940-50) e il consiglio di fondazione della Biblioteca per tutti. Godette di alta considerazione intern. anche grazie al suo impegno per le biblioteche ted. durante e dopo la seconda guerra mondiale.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso UBB
  • Festschrift K. Schwarber, 1949
  • Dr. K. Schwarber, 22.XI.1889-26.VII.1950, 1950
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.11.1889 ✝︎ 26.7.1950