de fr it

Raimund E.Germann

18.1.1940 Bazenheid (com. Kirchberg, SG), 30.5.1999 Ginevra, catt., di Jonschwil. Figlio di Josef, pres. di distr., e di Maria Oswald. Isabelle Nicod. Studiò diritto e scienze politiche a Friburgo, dove conseguì l'abilitazione nel 1975. Ricercatore incaricato all'Univ. di Ginevra (1971-81), diresse il programma nazionale di ricerca sui processi decisionali nella democrazia sviz. (1978-82). Nel 1981 fondò e diresse l'Institut de hautes études en administration publique (IDHEAP) di Losanna, dove fu professore dal 1994 fino alla morte. Autore dell'opera di riferimento Administration publique en Suisse (1996; edizione ted. ampliata nel 1998), ha elaborato la banca dati sulle amministrazioni cant. e inaugurato i seminari vallesani sulla riforma del governo e dell'amministrazione. È stato uno dei primi politologi a prendere i cant. come oggetto di ricerca e di insegnamento.

Riferimenti bibliografici

  • Bulletin IDHEAP, 61, 1999, 1 sg.
  • P. Knoepfel, W. Linder (a cura di), Verwaltung, Regierung und Verfassung im Wandel, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.1.1940 ✝︎ 30.5.1999

Suggerimento di citazione

Weibel, Andrea: "Germann, Raimund E.", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046190/2005-11-07/, consultato il 16.04.2021.