de fr it

Hans RudolfRahn

28.12.1594 Zurigo, 8.11.1655 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Rudolf (->). Fratello di Hans Heinrich (->). 1) (1616) Barbara Wolf, figlia di Jakob, medico ospedaliero; 2) (1630) Elisabetha Künzli, figlia di Andreas, commerciante di ferro. Dopo una formazione in Valtellina (1614-15), fu sostituto del cancelliere cittadino (1617), vicecancelliere (1621) e cancelliere cittadino di Zurigo (1624). Fu balivo di Kyburg (1628-34), maestro della corporazione dell'Ariete (1634-44), membro del Piccolo Consiglio e, dal 1634 al 1644, balivo (Obervogt) di Dübendorf, Schwamendingen, Dietlikon e Rieden. Viceborgomastro (1637) e borgomastro (1644-55) di Zurigo, fu attivo come delegato di Zurigo alla Dieta fed. tra il 1637 e il 1653. Presiedette la soc. degli Schildner zum Schneggen (1653-55). Durante la guerra dei Trent'anni dovette occuparsi della minaccia rappresentata dai belligeranti ai confini settentrionali della Conf. Altre sfide del suo mandato furono il potenziamento delle fortificazioni cittadine, la rivolta fiscale nella contea di Kyburg (1644-45), le liti confessionali in Turgovia e gli sforzi franc. per rinnovare - nonostante i forti debiti e il soldo arretrato non pagato - l'alleanza sul servizio mercenario (scaduta nel 1651), nonché la guerra dei contadini del 1653 a Lucerna e Berna.

Riferimenti bibliografici

  • W. Schnyder-Spross, Die Familie Rahn von Zürich, 1951, 91-124
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF