de fr it

MelchiorRömer

4.1.1744 Zurigo, 19.1.1828 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Mathias, commerciante e membro del Piccolo Consiglio, e di Margarete Spöndli. 1) (1765) Anna Magdalena Werdmüller; 2) (1787) Regula Pestalozzi; 3) (1791) Katharine Elisabeth Escher vom Glas. Fu attivo nella casa commerciale del padre, liquidata prima del 1820. Membro del Gran Consiglio di Zurigo (1778-98), fu maggiore nella milizia zurighese (1778), tenente colonnello (1787) e pres. della Soc. matematica militare (1790). Nel 1798 fu colonnello nel contingente di soccorso inviato da Zurigo in difesa di Berna, ritiratosi prematuramente nei pressi di Aarberg. Rappresentante della Zurigo conservatrice, nel 1799 fu deportato dai Francesi a Basilea. Da allora abbandonò l'attività politica. Massone.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBZ
  • A. Garnaus, Die Familie Römer von Zürich, 1622-1932, 1932, 138-149
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.1.1744 ✝︎ 19.1.1828